Un parcheggio, tante discussioni



Come un ingombrate alieno, non è mai stato amato, qualcuno (tanti) lo vuole completamente demolito, qualcuno (non tanti, per la verità) lo vorrebbe salvare, in virtù del progettista famoso,  il comune che sembra aver scelto un parziale rifacimento, sollevando ulteriori polemiche, questo parcheggio realizzato agli inizi degli anni ottanta, progettato dall'architetto Maurizio Sacripanti  è quasi certamente l'opera più controversa  (e forse anche la più contestata), della città di Forlì (FC).
Prima opera ad essere completata della riqualificazione, iniziata a fine anni '70,  dell'area di Piazza Guido da Montefeltro, allora un grande spiazzo sterrato (ex orti conventuali), riqualificazione che prevedeva anche i nuovi musei/pinacoteca della città (Museo San Domenico) ricavati dal restauro di vecchi conventi e del nuovo teatro dentro una vecchia chiesa dal tetto crollato (San Giacomo), opera, quest'ultima, completata, recentemente, in altra forma (sala polifunzionale), più rispettosa della struttura originaria della costruzione (e meno onerosa).
L'ho indicato come un alieno, perché, con l'eccesso di cemento, di cui parcheggiatori distratti hanno il ricordo sulle proprie auto, posto su quello che erano orti conventuali, di fianco a strutture antiche, come il museo e la chiesa, strutture che dovrebbe servire ed invece tende nascondere alla vista,  mi sembra provenire da chissà dove.  Per assurdo lo preferisco adesso, invecchiato, con il cemento che tende a deteriorasi e che qualche vandalo, dotato di vena "artistica" e di vernice gli ha donato un poco colore; che si sia  umanizzato, forse.
Visto che probabilmente è destinato a cambiare veste, ho deciso di farne un post ricordo.
Qualcuno, in genere architetto, a sarà in disaccordo col mio giudizio, altri diranno che sono stato tenero, un risultato che questa opera ha ottenuto sono le discussioni, che ancora, a distanza di oltre 30 anni dalla costruzione, continua ad alimentare
Per completare il mio breve e non esaustivo riassunto  di una lunga storia, iniziata a fine anni '70,  e non ancora finita, aggiungo per gli interessati, qualche link:




































Commenti

Post popolari in questo blog

La piccola Chiesa col Cielo dentro

Un anno in foto

Una mattina a Forlì